CED e amministrazione del personale

Pubblichiamo la circolare del Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale Direzione generale per l'Attività Ispettiva del 23/10/2007 prot. n. 25/I/0013649, avente ad oggetto l'attività di vigilanza nei Ced e la lotta all'abusivismo.

La circolare chiarisce ulteriormente i confini dell'attività dei Ced nell'ambito dell'elaborazione dei cedolini paga, tale attività dovrà limitarsi esclusivamente ad operazioni di tipo esecutivo, aventi valenza meccanica.

Restano ancora da chiarire quali rapporti debbano intercorrere tra Ced ed Azienda-Cliente. 


Consulta l'articolo del Sole 24 Ore sulle istruzioni dettate dal Ministero del Lavoro.

Precedenti circolari del Ministero del Lavoro sull'attività dei Ced nell'ambito dell'elaborazione dei cedolini paga.
La circolare del Ministero del lavoro e della Previdenza Sociale del 04 giugno 2007 è intervenuta per chiarire alcune zone d’ombre in materia di rapporti tra CED e professionisti relativamente all’ambito dell’amministrazione del personale.

Il 31 luglio 2007 è scaduto il termine ultimo assegnato ai CED per comunicare il nominativo del professionista che ne assiste e legittima l’attività di mero calcolo e stampa.

Consulta gli articoli del Sole 24 Ore e di Italia Oggi relativi alla circolare del Ministero del Lavoro del 04/06/07.

Le Strutture del Sistema Confederale